Per un corretta visualizzazione del sito consulta la pagina dei requisiti di sistema. Che l'ospite inizi a cantare e lui, dicendo "Sto per fare qualcosa che in genere farei da solo e a casa mia", lo fa e intona Pensiero stupendola canzone che aveva scritto nel '77 per Patty Pravo. Il pubblico ascolta in silenzio, nessuno avrebbe potuto immaginare di sentire "E lei adesso sa che vorrei. Le mani le sue. E invece Fossati, anche se solo per poco, si riappropria incontri dautore ivano fossati parole e delle note che un tempo aveva sognato e scritto per un'altra voce. Ed è stato come se fosse tornato a casa. Ivano Fossati è il terzo ospite di Incontri incontri afrigento e, dopo Baglioni e Venditti, il cantautore è arrivato nel salotto musicale allestito da Ernesto Assante e Gino Castaldo all'Auditorium di Roma, per ripercorrere la sua carriera seguendo la sottile traccia disegnata dai due giornalisti di Repubblica, questa volta nel ruolo di ospiti e non di critici musicali. Solitamente meno incline a parlare fuori contesto del proprio lavoro, Fossati è incontri dautore ivano fossati sul palco accolto dal caloroso applauso degli oltre mille invitati. Parla incontri dautore ivano fossati narratore, Fossati, usando parole precise e legando un racconto intorno a un'immagine per farla restare impressa nella mente degli ascoltatori. Senza la musica che sentivo in quegli anni non avrei fatto il mestiere che ho fatto. E poi Genova è una città che ti spinge ad andar via". Sofisticato e semplice nello stesso tempo, durante l'incontro il cantautore si è rasserenato e sentito a proprio agio nel 'salotto', come capita in una serata riuscita con nuovi amici. La prima volta che alla fine ci invitarono in una balera tipicamente anni Settanta con il tetto di paglia e le lampadine appese, andammo tutti in autobus, tenendo le chitarre sollevate dal suolo perché non si scordassero, le avevamo accordate a casa e non avremmo mai saputo rifarlo. Era una domenica pomeriggio. Di fatto dovevamo garantire almeno 45 minuti di ballo liscio.

Incontri dautore ivano fossati Navigation menu

Sofisticato e semplice nello stesso tempo, durante l'incontro il cantautore si è rasserenato e sentito a proprio agio nel 'salotto', come capita in una serata riuscita con nuovi amici. Castaldo, questa volta è toccato a lui, legge le dieci domande, tra le quali: Io so suonare il ballo liscio". Poi Il cantautore si alza, passeggia per il palco e va al piano. Per esempio la Pfm. E invece Fossati, anche se solo per poco, si riappropria delle parole e delle note che un tempo aveva sognato e scritto per un'altra voce. Solitamente meno incline a parlare fuori contesto del proprio lavoro, Fossati è salito sul palco accolto dal caloroso applauso degli oltre mille invitati. E poi Genova è una città che ti spinge ad andar via". E poi un brano a piacere, e lui non si ferma a pensare, sceglie Mio fratello che guardi il mondo. E nella serata tra amici si parla di Francesco De Gregori che ha avuto "il merito di avermi convinto a riprendere a fare concerti quando, verso il mi ero completamente bloccato. Home Speciali Incontri d'autore Antonello Venditti. E quella che detesti? Che l'ospite inizi a cantare e lui, dicendo "Sto per fare qualcosa che in genere farei da solo e a casa mia", lo fa e intona Pensiero stupendo , la canzone che aveva scritto nel '77 per Patty Pravo.

Incontri dautore ivano fossati

Ivano Alberto Fossati is an Italian pop singer from Genoa. He was a member of the progressive rock group Delirium and has worked with Fabrizio De André, Ricc. Mar 28,  · Ivano Fossati - la costruzione di un amore Federica Pace. Loading Unsubscribe from Federica Pace? Cancel Unsubscribe. Working Subscribe Subscribed Unsubscribe K. panama e dintorni. The future of live TV with 60+ channels. No cable box required. Cancel anytime. Ivano Alberto Fossati (born 21 September ) is an Italian pop singer from Genoa. He was a member of the progressive rock group Delirium and has worked with Fabrizio De Andr.

Incontri dautore ivano fossati