Tra gli adempimenti individuali dovuti rientrano le attività relative: Le attività di carattere collegiale riguardanti tutti i docenti sono costituite da: Gli obblighi relativi a queste attività sono programmati secondo criteri stabiliti dal collegio dei docenti; nella predetta programmazione occorrerà tener conto degli oneri di servizio degli insegnanti con un numero di classi superiore a sei in modo da prevedere un impegno fino a 40 ore annue; c lo svolgimento degli scrutini e degli esami, compresa la compilazione degli atti relativi alla valutazione. Per prassi ormai consolidata la convocazione avviene con un preavviso minimo non inferiore ai 5 giorni. Tale prassi è supportata dalla C. Tali operazioni svolgimento degli scrutini e degli esami, compresa la compilazione degli atti relativi alla valutazione sono un atto dovuto art. Un appiglio normativo è il D. Anche se non propriamente definito un diritto è ormai considerato tale. Il Piano delle attività deliberato dal collegio dei docenti è obbligatorio per tutti i docenti art. Le 40 ore per riunioni collegiali sono separate dalle 40 dei consigli di intersezione, interclasse e fano incontri bakeca. Non è infatti pensabile convocare un collegio o un consiglio di classe solo per consentire il recupero del tempo fruito da qualche docente come permesso. Una soluzione suggerita e diffusa è quella secondo cui se erano stati previsti degli impegni eccedenti le 40 ore basterà sottrarre dalle ore eccedenti effettuate dal docente le ore non lavorate in ragione del permesso fruito. In conclusione, potrebbe intervenire la contrattazione di istituto per prevedere le modalità di richiesta dei permessi e quelle di recupero. Più la possibilità di incorrere docenti potenziamento deve partecipare agli incontri con le famiglie un provvedimento disciplinare.

Docenti potenziamento deve partecipare agli incontri con le famiglie Il portale della scuola

Le 40 ore per riunioni collegiali sono separate dalle 40 dei consigli di intersezione, interclasse e classe. Tali permessi debbono essere recuperati con supplenze o con svolgimento di interventi didattici integrativi, con precedenza nella classe dove avrebbe dovuto prestare servizio il docente in permesso. Le ore in questo caso rientrano negli obblighi di partecipazione alle riunioni del collegio dei docenti e qualora ne sfiorino il tetto vanno retribuite. Le modalità di organizzazione delle comunicazioni con le famiglie sono definite dal consiglio di istituto sentita la proposta del collegio dei docenti. Rientra nei compiti della scuola e quindi dei docenti instaurare un rapporto stretto e collaborativo con i genitori dei propri allievi. Il problema è che anche per i docenti in part time la questione è controversa, perché da un punto di vista strettamente normativo art. Il numero delle riunioni collegiali collegio dei docenti, consigli di classe, informazione alle famiglie, scrutini, ecc. Rientra nei compiti della scuola e quindi dei docenti instaurare un rapporto stretto e collaborativo con i genitori dei propri allievi. In caso di parità prevale il voto del presidente. Per maggiore chiarezza indichiamo che tra le 40 ore da destinare alle riunioni del collegio docenti vanno ricomprese: Tra gli adempimenti individuali dovuti rientrano le attività relative: Il problema è che anche per i docenti in part time la questione è controversa, perché da un punto di vista strettamente normativo art. Ugualmente sotto il tetto delle 40 ore annue deve essere contenuta la partecipazione alle attività collegiali dei consigli di classe, di interclasse, di intersezione.

Docenti potenziamento deve partecipare agli incontri con le famiglie

Il docente deve partecipare agli incontri collegiali Es. l’incontro con le famiglie nella scuola A potrà sicuramente avere priorità rispetto ad un collegio docenti o ad un consiglio di. Per assicurare un rapporto efficace con le famiglie e gli studenti, in relazione alle diverse modalità organizzative del servizio, il consiglio d’istituto sulla base delle proposte del collegio dei docenti definisce le modalità e i criteri per lo svolgimento dei rapporti con le famiglie e gli studenti, assicurando la concreta accessibilità. Le ore in questo caso rientrano negli obblighi di partecipazione alle riunioni del collegio dei docenti. Circa le modalità organizzative dei rapporti con le famiglie, il comma 4 dell’art. o partecipare agli incontri della commissione Disabilità o verbalizzare gli incontri con le famiglie e con gli operatori sanitari o aggiornare il fascicolo personale dello studente Microsoft Word - Promemoria per docenti con alunni mymilliondollarmovie.com Author: Patrizia.

Docenti potenziamento deve partecipare agli incontri con le famiglie